Contenuto riservato agli abbonati

Vaccini, ora la Regione prova a correre: da lunedì prenotazioni per la fascia 55-59 anni, interessate circa 100 mila persone

2020

UDINE. Non ha aspettato molto la Regione. Nemmeno 24 ore dopo l’annuncio della possibile apertura delle agende vaccinali anche agli under 60 privi di particolari patologie, infatti, l’assessorato alla Salute ha comunicato il via libera a partire da lunedì 10.

Non un’apertura indiscriminata, siamo chiari, perché al momento riguarda soltanto la fascia d’età compresa tra 55 e 59 anni, ma parliamo comunque di più o meno il 50% dei 50enni residenti in Friuli Venezia Giulia per cui di un ulteriore potenziale vaccinabile pari a circa 100 mila persone.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi