Alla guida ubriachi: raffica di denunce e patenti ritirate

PORDENONE. I carabinieri dell’aliquota radiomobile hanno denunciato per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche un 44enne di Porcia che lo scorso 26 aprile, a Prata di Pordenone, alla guida di un motociclo ha perso il controllo del veicolo uscendo di strada.

Soccorso e sottoposto ad accertamenti dai sanitari dell’ospedale di Pordenone, è risultato positivo con tasso di alcolemia pari a 2,49 g/l.

Già in precedenza la patente gli era stata revocata con un provvedimento della Prefettura di Vicenza: l’uomo è stato quindi multato.

Denunciato dai carabinieri, anche in questo caso per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, un 22enne di origini romene residente a Prata di Pordenone.

Lo scorso 28 aprile, a Brugnera, alla guida di un veicolo ha sorpassato più autovetture provocando un incidente stradale e riportando lesioni.

Sottoposto alle cure dei sanitari dell’ospedale di Pordenone, all’esito delle analisi è risultato

positivo ai cannabinoidi. Patente di guida ritirata. Il veicolo ha riportato danni ingenti.

Un altra denuncia per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche è stata inoltrata dai carabinieri della stazione di Fontanafredda nei confronti di un 38enne di Fontanafredda, artigiano.

Al controllo con l’etilometro è risultato positivo con valori di alcolemia pari a 0,90 g/l. Patente di guida ritirata, il mezzo è stato affidato a un’altra persona.

I carabinieri di Sacile hanno denunciato per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche un 22enne di Prata di Pordenone.

Stessa sorte per un 53enne di Godega di Sant'Urbano (Tv). Sabato 8 maggio, a Caneva,

i militari dell’Arma hanno constatato che l’uomo, già allontanatosi a bordo della propria autovettura, faceva ritorno per ulteriori chiarimenti con la ex.

Era evidentemente alterato: patente di guida ritirata, veicolo posto a sequestro.

A Fontanafredda infine, domenica 9, durante un controllo alla circolazione stradale i carabinieri della locale stazione hanno denunciato uno studente 18enne neo patentato di Aviano: era alla guida dell’auto della madre.

E’ risultato positivo al controllo con l’etilometro:  sanzione amministrativa e patente di guida ritirata.

Video del giorno

Napoli, il boss in Ferrari alla comunione del figlio

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi