Contenuto riservato agli abbonati

Sbanda con lo scooter e finisce contro il palo: soccorso in elicottero

ZOPPOLA. In scooter contro un palo, soccorso in elicottero a Zoppola. V. E., 45 anni, residente a Orcenico Inferiore, stava percorrendo via Conte Camillo di Panciera in sella a un grosso scooter, quando in curva ha perso il controllo del mezzo, ha sbandato e si è schiantato contro due pali della segnaletica stradale collocati sui rialzi che separano la pista ciclopedonale dalla carreggiata.

L’incidente è avvenuto intorno alle 19.20 di sabato 15 maggio, davanti al distributore di carburante Constantin.

Sbanda con lo scooter e finisce contro il palo

Nell’impatto lo scooter è andato in pezzi. Il primo a prestare soccorso è stato Ferdinando Cantini, titolare del bar Bibiq, adiacente alla pompa di benzina. Proprio l’esercente ha allertato il 112.

«Abbiamo sentito il colpo dentro al bar e siamo corsi subito fuori – ha raccontato Cantini –. Il ferito era a terra, ma cosciente. Non riusciva ad alzarsi. Abbiamo bloccato il traffico, in attesa che arrivassero le forze dell’ordine: il rischio era quello».

La strada è rimasta chiusa per le operazioni di soccorso. Sul posto sono intervenuti l’automedica, l’ambulanza e l’elicottero del 118, l’aliquota radiomobile di Pordenone per i rilievi dell’incidente e una pattuglia della Finanza in supporto per la gestione della viabilità. Il 45enne è stato portato via in elicottero all’ospedale di Udine. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Video del giorno

Morte del sindacalista, schiaffo al responsabile della sicurezza in diretta tv

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi