Covid, il bollettino: 42 nuovi casi e 2 decessi, stabili i ricoveri in terapia intensiva (15)

Dal 15 giugno via libera alle feste di matrimonio solo con “green pass”. Riparte il settore del wedding, ma gli invitati a feste e cerimonie dovranno dimostrare di essere vaccinati, di essere guariti dal coronavirus o aver effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti. Ancora allo studio il numero massimo di partecipanti: lo deciderà il Comitato tecnico scientifico. Qui per approfondire.

Zona bianca in Fvg: quando parte, che cosa cambia e quali sono le tre regole da rispettare. Dal 1 giugno Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna saranno zona bianca. E, con questo trend di contagi, dal 7 giugno anche Abruzzo, Veneto e Liguria entreranno in zona bianca. A tutt'oggi sono tre i requisiti che il Dpcm di gennaio stabilì quando venne istituita appunto la zona bianca. Qui i dettagli.

Il bollettino. Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.848 tamponi molecolari sono stati rilevati 36 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,94%. Sono inoltre 3.423 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 6 casi (0,18%). Nella giornata odierna si registrano 2 decessi, i ricoveri nelle terapie intensive rimangono stabili a 15 mentre scendono a 65 quelli in altri reparti.

I decessi complessivamente ammontano a 3.770, con la seguente suddivisione territoriale: 807 a Trieste, 2.000 a Udine, 672 a Pordenone e 291 a Gorizia. I totalmente guariti sono 91.593 e le persone in isolamento oggi scendono a 5.494.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 106.563 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.072 a Trieste, 50.526 a Udine, 20.823 a Pordenone, 12.952 a Gorizia e 1.190 da fuori regione.

Sileri: il 'green pass' per chi è vaccinato dovrebbe valere un anno. Il cosiddetto 'green pass' per chi è vaccinato dovrebbe valere un anno, ma solo per chi ha completato il ciclo vaccinale intero.

Lo ha affermato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri intervenendo a Radio Anch'io su Rai Radio 1.

«Il pass dovrebbe essere esteso ad un anno - ha detto - è chiaro che non abbiamo visto un anno di vaccinazioni, ma è molto verosimile che la protezione ci sia, ma dovrebbe essere esteso solo per chi ha completato il ciclo vaccinale.

È vero che la prima dose dà immunità, ma quella completa e standardizzata si ha dopo la seconda dose. Ad esempio per un infermiere che si è fatto la prima dose a dicembre e la seconda a gennaio dovrebbe durare un anno, o qualcosa di vicino a un anno, secondo me meglio un anno perchè semplifica».

Il vaccino, ha aggiunto Sileri, dovrebbe far risparmiare anche i tamponi. «In questo momento dobbiamo semplificare, se hai fatto il vaccino fra qualche settimana non dovrebbe più servire il tampone.

Non oggi, ma quando avremo superato una soglia importante di copertura le due cose dovranno escludersi».

Fedriga: Fvg in zona bianca? Aspettiamo i dati. «Dal 1 giugno» il Friuli Venezia Giulia «se tutto va bene sarà in zona bianca». L’ha detto il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, intervenendo a Radio Anch’io su Radiouno.

«È chiaro, però, che dobbiamo aspettare i dati, perchè festeggiare prima di aver vinto la partita penso sia sbagliato.

Bisogna vedere come si evolverà la pandemia. Sicuramente a oggi ci sono tre Regioni, Fvg, Molise e Sardegna, che hanno dati da zona bianca».

«Anche la zona gialla», ha osservato Fedriga, «si sta avvicinando molto alla zona bianca con queste nuove aperture.

Quello che cambia, ad esempio, è l’eliminazione del coprifuoco per le zone bianche, la possibilità di anticipare eventi come matrimoni e altro».

Birroteca aperta oltre l’orario e con sette avventori all’interno: locale chiuso, multate anche le titolari. Nella mattinata di martedì 18 maggio, agenti dell’Ufficio polizia amministrativa di sicurezza della Questura di Pordenone hanno eseguito il provvedimento di sospensione per dieci giorni dell’attività della “Birroteca 2 Muri”, a Polcenigo. Ecco cosa è successo.

Tutto sul vaccino anti-Covid: dati e numeri per allontanare dubbi e paure. «Il vaccino è l’unica arma che abbiamo contro il virus Sars-CoV2, ed è anche l’unica arma che ci salverà».

Carlo Pucillo, il professore di Immunologia all’università degli studi di Udine, torna a spiegare perché è importante vaccinarsi contro il coronavirus. Ecco il contenuto dell’intervista rilasciata al Messaggero Veneto.

Il calendario della riaperture: che cosa cambia, chi riapre, le novità in arrivo e le regole fino al 1 luglio. Il Friuli Venezia Giulia entrerà in zona bianca dal 1 giugno. Ecco il calendario, data per data, delle riaperture. 

Il Fvg passa in zona bianca: ecco le quattro regole da rispettare e cosa cambia dal 1 giugno. Il Friuli Venezia Giulia in zona bianca dal 1 giugno. È questa la novità più importante che emerge dall’attesissima Cabina di regia che ha ridefinito calendario e modalità delle riaperture.

Tra le misure decise anche l’accorciamento del coprifuoco, dalle 23 alle 5 di mattina, a partire da subito cioè dall’entrata in vigore del decreto legge varato dal Consiglio dei ministri con progressivi slittamenti: a mezzanotte dal 7 di giugno fino all’eliminazione dal 21 giugno.

Via da subito, invece, nelle regioni bianche. Ecco le quattro novità. 

Video del giorno

Crudeltà e orrore in un macello di Cremona, la video-inchiesta

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi