Contenuto riservato agli abbonati

Addio alla mamma del calciatore Fanna, fondò la trattoria “Le tre pietre”

Marta Pauletig con il figlio Pierino Fanna

Madre di Pierino Fanna, calciatore in serie A e in Nazionale, aveva 89 anni. La sua trattoria divenne un noto punto di ritrovo

MOIMACCO.  Due intere comunità, quelle di Moimacco e di Grimacco, ma anche tantissime altre persone, pure all’estero, sono in lutto per la scomparsa di Marta Pauletig in Fanna, storica e amatissima gestrice della trattoria “Le tre pietre”, sulla strada statale 54, e madre di una gloria locale del calcio, il campione Pierino Fanna (giocatore di Atalanta, Juventus, Verona e Inter, nonchè della Nazionale), secondo dei suoi quattro figli.

Aveva 89 anni e fino all’ultimo ha conservato quel «carattere speciale», come dice chi l’ha conosciuta e frequentata, che le ha permesso di far breccia nel cuore di chiunque si sia relazionato con lei.


Fortissimo il segno impresso dalla signora, che lascia appunto altre tre figlie,...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi