Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Flavio D’Agnolo, morto per infarto: «Era un politico e ambientalista dal sorriso rassicurante»

FANNA. Una persona autentica, sempre col sorriso e dallo sguardo rassicurante. Così viene descritto Flavio D’Agnolo, geometra di 63 anni, ex amministratore del Comune di Fanna e ambientalista, deceduto nella tarda serata di martedì per infarto. Una notizia che ha lasciato costernata non soltanto la comunità fannese. D’Agnolo era stato eletto consigliere comunale di minoranza col sindaco Gian Paolo Piovesana nei primi anni Ottanta e con la successiva amministrazione guidata da Annunziato Crucitti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

I nomi della Rosa. Con Luciana Castellina e Stefano Massini, Francesco Bei e Karima Moual

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi