Contenuto riservato agli abbonati

Non solo preghiera, ecco come vivono le monache tra marmellate, sciarpe in cashmere e i lavori di restauro di una stalla

POFFABRO. Sorella Daniela, ragioniera, continua a far di conto. Marina ha compiuto studi giuridici, Maristella è maestra d’asilo, Anna psicologa, Giulia produce icone. Anna è la più giovane. Chi ha un passato di segretaria d’azienda e chi di infermiera. Ognuna mette in pratica i suoi talenti e impara da quelli altrui.

Scordatevi grate, severità e austerità, quando raggiungete Taviela di Poffabro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Masterchef 11, scontro diretto tra Locatelli e Federico sull'impiattamento: "Sembra cibo per cani"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi