Contenuto riservato agli abbonati

Villetta in fiamme, ingenti i danni: trovati segni di effrazione, spunta l’ipotesi del dolo

BUJA. Villetta a fuoco, domenica 13 giugno, a Buja. Il rogo è divampato verso le 18 in via Armentarie.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Udine con una squadra, un’autoscala, due autobotti della sede centrale e la squadra del distaccamento volontario di San Daniele.

I pompieri giunti sul posto hanno subito accertato che all’interno della casa non vi fosse nessuno e hanno provveduto a spegnere le fiamme.

Le cause dell’incendio, che non ha coinvolto persone ma che ha causato ingenti danni alla villetta dichiarata inagibile, sono ancora in fase di accertamento e di verifica anche da parte dei carabinieri intervenuti per un sopralluogo.

Da quanto appreso, infatti, sono stati rinvenuti dei segni di effrazione che non escludono che l’origine dell’incendio possa essere dolosa. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Come mantenere i muscoli tonici: gli esercizi per rallentare la sarcopenia

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi