Contenuto riservato agli abbonati

Dopo quattro mesi di voto, De Crignis è il nuovo presidente della comunità montana

Il sindaco di Ravascletto è il nuovo presidente dell’ente Ha superato la concorrenza del primo cittadino di Cavazzo 

TOLMEZZO. È Ermes De Crignis, sindaco di Ravascletto, il nuovo presidente della Comunità di montagna della Carnia. Dopo oltre quattro mesi di fumate nere, l’assemblea dei sindaci è riuscita a esprimere la nuova guida dell’ente. All’ultimo momento era uscito anche il nome di un altro candidato: Gianni Borghi, sindaco di Cavazzo Carnico, proposto dal collega di Treppo Ligosullo, Luigi Cortolezzis, ma alla fine il voto ha visto prevalere De Crignis con 16 voti, mentre Borghi si è fermato a 8 voti (tra cui i 4 della Conca Tolmezzina).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi