Scontro tra auto e moto lungo la Napoleonica Il sindaco: troppi incidenti

/ gonars

Scontro tra una Fiat 500 L e una moto Yamaha all’incrocio tra via Dante e la Napoleonica in comune di Gonars. Ad avere la peggio il conducente della moto, un giovane di Cervignano del Friuli del 1982 che è stato portato in elicottero all’ospedale triestino di Cattinara per le fratture multiple riportate nell’impatto. Il conducente della vettura, una persona di Santa Maria la Longa, è invece uscita praticamente illesa dall’utilitaria.


L’incidente è accaduto verso le 17 di ieri, quando sulla strada regionale il traffico era intenso. La dinamica dell’impatto è al vaglio dei carabinieri di Palmanova, giunti sul posto assieme ai vigili del fuoco di Udine, alla Polizia locale di Gonars, a un’ambulanza e all’elisoccorso inviati dalla centrale Sores di Palmanova. Sul posto anche il sindaco di Gonars Ivan Boemo e l’assessore alla Protezione civile Davide Savorgnan.

Ed è proprio il sindaco Boemo che manifesta tutta la sua preoccupazione per l’ennesimo incidente che ha per protagonista un incrocio sulla Sr 252: «Abbiamo tre incroci pericolosi sulla Napoleonica– dice –, oltre a quello di via Dante, anche quelli di via Gorizia e via Felettis. Come amministrazione comunale abbiamo avuto l’autorizzazione dal prefetto per l’installazione di autovelox sulla regionale al fine di limitare la velocità. Per l’incrocio su via Dante invece, qualche tempo fa, abbiamo avuto un incontro con il presidente di Fvg Strade Fantelli, per avviare la progettazione di una rotonda». —

Video del giorno

Sardegna in fiamme, le immagini girate dai volontari: dalle case distrutte alla fuga dei bagnanti

Spigola in crosta di pomodorini secchi e pistacchi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi