Contenuto riservato agli abbonati

Litigio tra due clienti, uno colpisce l’altro con un bicchiere in testa. La rabbia del titolare del bar: “Non ci sto, pronto a fare denuncia”

UDINE. Nella serata di domenica, in via Chisimaio, a Udine, i carabinieri della Sezione radiomobile sono intervenuti all'esterno del "Twist bar" per sedare una lite scoppiata per futili motivi tra due avventori.

I due uomini coinvolti sono un 68enne e un 50enne residenti entrambi in provincia, poi sanzionati per amministrativamente per ubriachezza. I due sono stati soccorsi dai sanitari del 118 e portati all'ospedale di Udine per alcune contusioni e lesioni riportate durante la lite.


Il titolare del Twjst Bar di via Chisimaio non ci sta. Lui che lavora sodo per presentare al meglio il suo locale e renderlo alla portata di tutti i clienti si vede spesso mettere i bastoni tra le ruote dalla stessa clientela. E la lite scoppiata domenica sera tra due persone – finite in ospedale e sanzionate dai carabinieri per ubriachezza – con tanto di bicchiere lanciato contro una delle due è stata la ciliegina sulla torta. «Mi riservo di accertare con le forze dell’ordine i fatti e poi non escludo di sporgere denuncia – fa sapere Fabio Sinatra, che con la compagna gestisce il locale da alcuni anni – per impedire che comportamenti simili si possano ripetere in futuro».

«Non è la prima volta che discussioni tra avventori si trasformano in risse – dice Sinatra – e in alcuni casi si presentano già da me già ubriachi. Spesso ho dovuto chiamare le forze dell’ordine per riportare la serenità».
La piega che ha preso la serata di domenica è stata però imprevedibile. «Ero dietro al bancone – riprende Sinatra –, mentre la mia compagna stava innaffiando i fiori fuori. Inizialmente sembrava che scherzassero tra di loro, poi subito dopo uno dei due a colpito l’altro con un bicchiere per una questione di gelosia e la situazione è degenerarata».

Erano circa le 20.45 e al Twjst Bar di via Chisimaio sono intervenuti i carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Udine. I due uomini coinvolti, un 68enne e un 50enne residenti entrambi in provincia, sono stati sanzionati  amministrativamente per ubriachezza: poco più di cento euro di multa ciascuno. Tutti e due sono finiti in ospedale, uno accompagnato con l’ambulanza del 118, l’altro è arrivato con i propri mezzi. La prognosi, per entrambi, è di alcuni giorni.

Video del giorno

A Trieste la proposta di matrimonio di Salvatore alla sua Carla nel linguaggio dei segni

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi