Minacce e percosse alla ex, più volte vìola il divieto di avvicinamento: arrestato 25enne udinese

UDINE. I carabinieri della stazione di Martignacco, nella giornata di lunedì 21 giugno, in esecuzione a un'ordinanza cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Udine, hanno rintracciato e arrestato un venticinquenne udinese con precedenti di polizia.

L'uomo è ritenuto responsabile di aver ripetutamente violato la misura cautelare dell'allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento all'ex convivente. Le misure erano state adottate dall'autorità giudiziaria perché l'uomo si era precedentemente reso responsabile di atti persecutori consistenti in minacce e percosse ai danni della sua ex compagna,a partire dal mese di agosto 2020. L'arrestato è stato condotto in carcere.

Video del giorno

Come mantenere i muscoli tonici: gli esercizi per rallentare la sarcopenia

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi