Trovato in una proprietà privata, aggredisce i carabinieri: arrestato

SEDEGLIANO. Fermato per un controllo dopo essere stato sorpreso all'interno di una proprietà privata ha aggredito i carabinieri a calci e spintoni. È successo nella mattinata di martedì 22 giugno, a Sedegliano. I carabinieri della stazione di Codroipo hanno arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale un nigeriano di 40 anni irregolare sul territorio.

L'uomo, appena è stato fermato dai militari dell'Arma, ha iniziato subito a dare in escandescenze. Si è scagliato contro i carabinieri cercando di prenderli a calci e spintoni. Un militare è rimasto ferito alla gamba destra. Il quarantenne è stato arrestato e portato in cella di sicurezza in attesa dell'udienza di convalida.

Video del giorno

Propaganda Live, i silenzi di Matteo Salvini secondo Alessio Marzili

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi