Scivola l’asse e precipita dal soppalco: operaio soccorso

SESTO AL REGHENA. Un’asse del soppalco in legno sopra il quale stava movimentando i pallet nel magazzino imballaggi è uscita dalla propria sede ed è scivolata giù: un operaio di 47 anni, B.M. di Sesto al Reghena, è precipitato da un’altezza di circa due metri e mezzo all’interno dello stabilimento.

È atterrato di schiena sopra a un carrello che conteneva altre assi di legno, alto circa 70 centimetri, che ha accorciato la caduta. L’infortunio sul lavoro è avvenuto verso le 11.30 alla Emac srl in via Giotto di Bondone, nella zona industriale di Sesto al Reghena. Subito i colleghi di lavoro lo hanno soccorso e hanno mobilitato il 112.


Sul posto sono arrivati l’elicottero e l’ambulanza del 118, i vigili del fuoco di San Vito al Tagliamento, i funzionari dell’azienda sanitaria (Spisal) e i carabinieri della stazione di Cordovado. L’operaio è stato portato via in elicottero per precauzione vista la dinamica dell’incidente. I soccorritori lo hanno trovato però vigile e cosciente: è riuscito ad avvisare la moglie al telefono. Di fatto è caduto da un’altezza di meno di due metri, sottraendo l’altezza del carrello.

I vigili del fuoco hanno aiutato l’équipe medica ad assisterlo, quindi hanno messo in sicurezza il soppalco e l’area circostante. L’impalcatura era collocata su una struttura metallica. L’asse di legno uscita dalla sede è rimasta integra, non si è rotta. Al vaglio di pompieri e Spisal le cause dell’infortunio sul lavoro: serviranno ulteriori verifiche per capire che cosa sia successo. Nel frattempo l’utilizzo del soppalco è stato interdetto.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi