Contenuto riservato agli abbonati

A Udine e provincia mancano dottori e in diversi comuni resta scoperta la guardia medica

UDINE. Mancano medici di base e l’emergenza coinvolge anche le guardie mediche. L’azienda sanitaria universitaria Friuli centrale fatica a coprire i turni mensili del servizio.

Nella serata di sabato 26, ma non è la prima volta che succede e il problema è destinato a ripetersi, quattro comuni della provincia di Udine, San Daniele, Codroipo, Pontebba e Mortegliano, sono rimasti “scoperti”. Non c’erano professionisti ad assicurare i turni.

I

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi