Rientra a casa dopo una serata al ristorante, ma perde il controllo della moto che finisce fuori strada: muore a 32 anni

PAVIA DI UDINE. Un uomo di 32 anni, Nicola Rizzo, residente a Udine, ha perso la vita in un incidente stradale che si è verificato nella tarda serata di mercoledì 30 giugno, a Pavia di Udine, in viale del lavoro.

Il trentaduenne udinese era alla guida della sua motocicletta Yamaha. Per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada riportando gravissime ferite.

È stato a lungo rianimato sul posto dagli operatori sanitari del 118, che hanno tentato di fare il possibile per salvargli la vita. L'uomo è deceduto sul posto. Troppo gravi le ferite riportate.

Ottenuto il nullaosta da parte del magistrato di turno della Procura la salma è stata portata nella camera mortuaria del cimitero di Manzano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Udine per la messa in sicurezza e i carabinieri della Compagnia di Palmanova per i rilievi.  La motocicletta è stata posta sotto sequestro.

Il trentaduenne udinese, che lavorava all’Abs, aveva cenato al ristorante all'Invidia di via Marinoni, a Pavia di Udine, assieme alla convivente. Poi entrambi stavano rientrando a casa.

La donna lo precedeva al volante della sua automobile. Arrivata a casa, preoccupata perché non vedeva arrivare il compagno, ha dato l'allarme.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi