Frontale tra due auto, anziana muore otto giorni dopo l'incidente: troppo gravi le ferite

FAGAGNA. È morta otto giorni dopo l'incidente Maria Giuseppina Battilana, la donna di 89 anni coinvolta in un incidente stradale lungo la regionale 464, lo scorso 7 luglio. Troppo gravi le ferite riportate.

La donna rientrava a casa, a Coseano, quando l’auto su cui viaggiava si è scontrata contro un’altra macchina. In auto con lei il suo compagno, 79 anni.


A seguito del violento impatto la donna era stata sbalzata fuori dall’auto mentre l'uomo era rimasto incastrato tra le lamiere del mezzo finito fuori strada nel vicino campo: sono stati i vigili del fuoco del Comando di Udine, giunti subito sul posto, a liberarlo.

Le condizioni di entrambi sono appese subito molto critiche.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi