Contenuto riservato agli abbonati

Perde il lavoro e diventa pellegrino girando a piedi tutta l’Italia: «Qui ho fatto un’esperienza unica»

Qualche settimana fa la decisione di andare oltre. Rimasto senza lavoro a causa della pandemia, Hernan, di professione operatore turistico, di Clauzetto, ha deciso di trasformare la cassa integrazione in un lungo periodo di aspettativa, per coronare un sogno che coltivava da anni

CLAUZETTO. Un sogno, una sfida, un’avventura ma anche l’occasione di far diventare la perdita del lavoro un’opportunità, quella di girare l’Italia a piedi, zaino in spalla, spinto dalla fede e dal desiderio di fare nuove conoscenze.

Protagonista del viaggio Hernan Guillermo Righetti, classe 1978, cittadino sammarinese cresciuto in Argentina e tornato da tempo nel paese d’origine della famiglia. Affascinato da sempre dal peregrinare per boschi e sentieri, ha pensato bene di riprendersi il suo tempo e di adattarsi ai ritmi della natura per scoprire strade secondarie, incontrare comunità, conoscere persone.

Hernan

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi