Contenuto riservato agli abbonati

L’ex presidente del Cellina Meduna condannato a rifondere il Consorzio di bonifica

Carraro Sabrina

PORDENONE. È ancora presto per scrivere la parola fine sulle vicende giudiziarie che vedono protagonista Americo Pippo, 70 anni, di Valvasone Arzene, ex presidente del Consorzio di bonifica Cellina Meduna.

Dopo la sentenza d’appello in sede penale, della quale gli avvocati Paolo Dell’Agnolo e Marco Zucchiatti attendono le motivazioni per valutare il ricorso in Cassazione, dal punto di vista della giurisdizione contabile anche la Corte dei conti del Friuli Venezia Giulia è intervenuta con due distinte sentenze e se ne attende una terza.

Anche

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

"Crepe in casa dopo l'inizio dei lavori per l'A1, abbiamo paura"

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi