Incendio nel garage di casa: 11 persone intossicate (due bambini)

E’ accaduto nella notte a Zuglio. Le cause sono accidentali

ZUGLIO. Undici persone, tra cui due bambini di 4 anni e di sette mesi, sono rimaste lievemente intossicate, nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 luglio, in località Sezza, nel comune di Zuglio.

È successo a causa di un incendio, scoppiato per cause di natura accidentale, in un'abitazione di via Libertà, attorno alle 4. Le fiamme sono partite da un garage all'interno del quale c'era una motocicletta. Tramite una finestra in legno, comunicante con lo scantinato della casa adiacente, il fumo è entrato anche nell'abitazione, dove, al piano terra e nel sottotetto, stavano dormendo undici persone, che la sera prima avevano festeggiato un compleanno. Immediata la chiamata ai soccorsi.

La centrale Sores di Palmanova ha subito mandato un'ambulanza. Tre persone sono state trasportate all'ospedale di Tolmezzo mentre le altre hanno raggiunto il pronto soccorso con le proprie auto.

Nessuno è in gravi condizioni (tutti codici verdi). Il rogo ha danneggiato il garage, tutti gli impianti elettrici e i mobili ma non ci sono danni strutturali. Sul posto, oltre al personale del 118, è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco di Tolmezzo. I pompieri stanno ancora operando per la messa in sicurezza e le verifiche. Sono intervenuti anche i carabinieri.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi