Contenuto riservato agli abbonati

Scrittrice e docente universitaria muore in ospedale dieci giorni dopo l’incidente

COSEANO. Non ce l’ha fatta Maria Giuseppina Battilana, 89 anni, rimasta gravemente ferita  in uno scontro frontale mentre rientrava nella sua casa di Coseano a bordo di una Fiat Idea guidata  dal compagno settantanovenne, Amerigo Ghioldi.

La donna è morta mercoledì 14 luglio all’ospedale civile Santa Maria Della Misericordia di Udine, dove era  ricoverata dal 7 luglio scorso, giorno in cui – come anticipato – era stata vittima di un grave incidente stradale avvenuto  all’altezza  di Ciconicco, frazione del comune di Fagagna: uno schianto contro una Fiat Punto che stava procedendo in direzione opposta al senso di marcia della vettura dei due anziani.

Le

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi