Due giovani non rientrano dall’escursione: scattano le ricerche

CIMOLAIS. Le squadre della stazione Valcellina del Soccorso alpino sono state allertate per una ricognizione in Val Cimoliana tra le Dolomiti friulane per il mancato rientro di due escursionisti padovani, un uomo e una donna.

A chiamare il Nue112 è stato il padre di uno dei due, che attendeva il rientro dei due giovani da un trekking nel pomeriggio di domenica 18 luglio. L'automobile è parcheggiata nei pressi del rifugio Pordenone.

Tutta la zona  è priva di copertura telefonica e i due giovani potrebbero anche aver accumulato un ritardo senza riuscire ad avvisare. 

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi