Contenuto riservato agli abbonati

Addio a “Carlo” Zampa, artigiano e politico

PRADAMANO. Dalla politica locale ai principali monumenti del paese, Giancarlo Zampa ha lasciato un segno indelebile nella sua Pradamano. E ora che non c'è più saranno anche queste sue diverse opere a commemorarlo, accanto ai ricordi delle molte persone che lo hanno conosciuto. L’altra notte Zampa, artigiano edile, scultore e appassionato di politica, si è spento all'età di 85 anni all'ospedale di Udine per complicazioni legate al suo stato di salute.

Dagli anni contraddistinti dell'impegno politico, a questi ultimo periodo in cui ha realizzato monumenti che hanno un significato profondo, come quello ai caduti, quello degli alpini e il rifacimento dello storico pozzo, Giancarlo Zampa ha sempre dimostrato vicinanza, interesse e impegno nei confronti della sua comunità.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi