Contenuto riservato agli abbonati

La risposta del sindaco di Udine sul caso mense: dalle opposizioni soltanto delle menzogne

Gentile direttore,

ora che la situazione sulla gestione delle mense scolastiche ha raggiunto una sorta di nuovo equilibrio – dal punto di vista politico con le dimissioni dell’assessore Battaglia e da quello tecnico attraverso la risoluzione, appena ufficializzata dagli uffici, del contratto con la Ep – credo sia giunto il momento di fare un po’ di ordine e di chiarezza su quanto avvenuto in questi mesi perché un conto è fare politica strumentalizzando una vicenda squisitamente tecnica e un conto è mentire.

Sono

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi