Cabaret, teatro a Sacile Pn Pensa a Roveredo letture e film all’aperto



Non solo blues, oggi a Pordenone, dove l’Estate in città offre anche il nuovo spettacolo dei Papu “Din don Dante”, in programma alle 21 nell’arena del parco di Torre, in replica fino a sabato.


Si va in scena anche a Sacile, in Corte Ragazzoni, per “Scenario d’Estate” del Piccolo Teatro: alle 21.15 la Compagnia dei Giovani di Trieste porta sul palco la commedia in dialetto triestino dal titolo “Tuti ogi?!”

PordenonePensa si sposta a Roveredo nell'ambito della rassegna “Notti di mezza estate 2021” e alle 20.30 organizza l’incontro per famiglie con lo psicologo don Giovanni Fasoli sul “Digital people. Ragazzi connessi e genitori sconnessi”.

A Casarsa, quarto appuntamento con “Biblioteche Fuori luogo”, rassegna di letture sceniche del Sistema bibliotecario Tagliamento Sile: alle 21, nel giardino dell’antico frutteto di palazzo Burovich, Livio Vianello leggerà il racconto "I treni che vanno a Madras" di Antonio Tabucchi. Molte anche le proposte di cinema all’aperto, fra le quali si segnala l’iniziativa Cinema di-vino proposta da Cinemazero, Donne del vino Fvg e Latteria di Aviano, che oggi fa tappa nel Borgo dei conti della Torre, a Morsano al Tagliamento, con la consueta formula: alle 19 degustazione e visita in cantina, alle 20.30 la cena e il film, che questa sera è “Grande bugie tra amici”, di Guillaume Canet. (Francia, 2019).

Cinema sotto le stelle anche in piazza, a Prata, alle 21, dove il calendario delle iniziative del Comune prosegue con la proiezione di “Onward oltre la magia”. —



Video del giorno

Tokyo2020, Draghi a Jacobs: "Non volevo disturbarti durante intervista, è colpa di Malagò"

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi