Contenuto riservato agli abbonati

Il Friuli Venezia Giulia alle Olimpiadi: ecco chi sono i 17 atleti regionali a Tokyo

A partire dalla prima, in alto a sinistra: Alexandra Agiugiurculese, Noemi Batki, Michela Battiston, Luca Braidot, Chiara Cainero, Emily Patricia Carosone, Nadir Colledani, Marta Gasparotto, Francesca Genzo, Elisa Maria Di Lazzaro, Andrea Howard, Jonathan Milan, Mara Navarria, Matteo Restivo, Stefano Tonut, Alessia Trost e Mirko Zanni

UDINE. “Le mille bolle blu che volano”, cantava la pluricampionessa olimpica delle note Mina nel 1961. Non avrebbe immaginato l’eroina della canzone, un anno dopo l’abbuffata di sport a Roma che certificò la rinascita dell’Italia dopo i disastri della guerra, che di bolle si sarebbe parlato anni e anni dopo finanche alle Olimpiadi di Tokyo. Perché mezzo mondo da giorni non pensa se le bolle «danzano, chiamano, cercano», ma più semplicemente se reggono.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la protesta no green pass al Porto: non solo portuali, ecco chi sono i manifestanti

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi