Contenuto riservato agli abbonati

In viaggio verso il Friuli per seppellire le ceneri del fratello, si schianta contro un’autocisterna: morto papà, feriti moglie e figli

BELLUNO. Stava rientrando a Forni Avoltri per seppellire le ceneri del fratello. Ma, lungo la strada, si è schiantato contro un’autocisterna ed è morto sul colpo. La vittima è Claudio D’Agaro, 63 anni. In auto con lui viaggiavano anche sua moglie Elena e due figli, tutti e tre feriti e ricoverati in ospedale. 

D’Agaro stato estratto dall’abitacolo del Caddy nel quale era rimasto incastrato: a nulla sono servite le manovre di rianimazione per salvare  ma i medici non sono riusciti a salvarlo. Trasportati in ospedale gli altri tre feriti, anche a bordo dell’elisoccorso.


I carabinieri stanno cercando di ricostruire la mortale dinamica che ha causato lo scontro frontale lungo la statale Carnia, tra Santo Stefano e la galleria Comelico. Sul posto anche i vigili del fuoco e le ambulanze.

Video del giorno

Foggia, la gioia di Francesca per i primi passi con l'esoscheletro bionico con cui può tornare a camminare

Burger di lenticchie rosse

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi