Contenuto riservato agli abbonati

Maltempo, svegliati dalla grandinata: «Abbiamo tentato di salvare l’auto ma piovevano sassi, troppo pericoloso»

PORDENONE. A dare la sveglia ai residenti di Bannia è stato il rimbombo sui tetti. «Alle 6.30 ho sentito i primi due colpi – racconta Mentor Haxaj, imprenditore edile originario del Kosovo –. Ho pensato: sarà poca roba. Comunque sono sceso per mettere l’auto in garage. Nemmeno il tempo di aprire la porta che sono venute giù bombe. Sinceramente non me la sono sentita di uscire, se mi avessero colpito...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Parolacce, gaffe, piazzate: ecco tutti gli show di Massimo Ferrero

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi