In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
i soccorsi

Bloccati al freddo sui monti in salvo quattordici boy scout

Sorpresi dal temporale in quota a Forni di Sopra, le ragazze vicine all’ipotermia Interventi anche a Lusevera per il recupero di tre persone e un ciclista

Alessandra Ceschia
2 minuti di lettura

/udine

Sorpresi dal temporale e bloccati sui sentieri montani. È la sorte che ha accomunato molti escursionisti cui i tecnici del Soccorso alpino hanno prestato aiuto ieri.

A partire da una comitiva di quattordici boy scout provenienti da Padova che, malgrado previsioni meteo per nulla incoraggianti, al mattino verso le 9 sono partiti da Casera Mediana in comune di Sauris per raggiungere il bivacco Francescutto a Forni di Sopra perdendo poi la traccia e imbattendosi in un forte temporale sopra casera Chiansaveit, a quota 2100 metri. Pioggia e vento forte hanno fatto precipitare le temperature mettendo a dura prova le condizioni psico–fisiche dei giovani, di età compresa tra i 16 e i 22 anni (due i minorenni nel gruppo). Alcune ragazze erano vicine all’ipotermia, mentre un’altra aveva un problema a una gamba che non le permetteva di camminare. La chiamata è arrivata alle 13.40 alla Sores che ha allertato la stazione di Forni di Sopra e l’elicottero della Protezione civile. Sei i soccorritori attivati, quattro da Forni di Sopra e due da Sauris, questi ultimi partiti a piedi, mentre gli altri quattro sono stati trasportati in quota dall’elicottero fino alla cresta per individuare e raggiungere i dispersi. Una finestra nelle nebbie del maltempo ha consentito il recupero dei ragazzi e il loro trasporto in elicottero a Sauris.

Si è invece concluso alle 4.30 di ieri mattina l’intervento avviato dalla stazione di Gemona alle 21 di sabato a supporto di tre escursionisti, un 74enne e una 51enne triestini, oltre a un 61enne del posto: i tre si erano fermati a quota 1600 metri sul Monte Briniza, camminando lungo la cresta del Gran Monte, nelle Prealpi Giulie in Alta Val del Torre. Con loro c’era un cane, gli escursionisti erano partiti dalla strada statale che passa per Musi e porta a Passo Tanamea e al valico di Uccea. All’altezza di Musi hanno preso il sentiero 711 verso la cima del Gran Monte. Il buio e i temporali sparsi li hanno colti in marcia, impedendo loro di proseguire. Tre soccorritori della stazione di Udine sono partiti a piedi per raggiungerli dall’altro versante, due giovani dal rifugio Ana Monteaperta hanno portato loro viveri e acqua. I soccorritori hanno impiegato quasi due ore per raggiungere a piedi gli escursionisti in difficoltà e li hanno accompagnati fino al rifugio, dove hanno trascorso la notte.

La stazione del Soccorso alpino di Udine-Gemona è stata nuovamente attivata poco dopo le 11 per cercare un gemonese del 1965 che sabato era uscito per un giro in bicicletta e non era rientrato. Sul posto, assieme a 8 tecnici del Soccorso alpino, i carabinieri, il Corpo forestale, i vigili del fuoco e attivati l’elicottero della Protezione civile e la Guardia di finanza. L’uomo aveva affrontato in bici il percorso ad anello del sentiero Cai 711, ma aveva sbagliato tracciato, finendo in un luogo impervio sul quale è caduto perdendo la bicicletta. Aveva tentato, inutilmente, di riprenderla. Colto dal buio, ha atteso la luce per poter scendere a valle. È stato ritrovato dai carabinieri ieri verso le 12, nei pressi di passo Tanamea mentre scendeva a piedi. Incolume e molto provato, ha trascorso la notte fuori, tra i temporali. L’ultimo intervento nel pomeriggio a Moggio, dove una 41enne triestina, scivolando, si è procurata una distorsione. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori