Contenuto riservato agli abbonati

Dal Friuli all’Alsazia per raccogliere fondi e aiutare una ragazza disabile: la camminata di Livio lunga 900 chilometri

ARTA TERME.Una “camminatina” di 900 km partendo da Arta Terme e attraversando le Alpi con meta Colmar in Alsazia (Francia) per dare una speranza a Charline, una ragazza di 15 anni affetta da una grave malattia. Questa l’impresa a sfondo benefico di Livio Rossi, 54 enne figlio di genitori carnici e che ora vive in Francia. La mamma, Nella Peresson era originaria di Paino Arta e il papà Giuseppe Rossi di Treppo-Ligosullo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi