Segnaletica e informazioni pronto il piano d’emergenza



MUZZANA DEL TURGNANO


Il nuovo piano di emergenza comunale di Protezione civile (Pec) di Muzzana del Turgnano dopo l’approvazione in consiglio comunale del 2018 e la presentazione ai cittadini è stato finalmente tabellato: sono stati installati i cartelli per una facile individuazione delle diverse aree e siti di emergenza in adempimento a quanto previsto e prescritto dal piano regionale delle emergenze coordinato dalla Protezione civile regionale.

Ad annunciarlo sono stati il sindaco Erica Zoratti e il vicesindaco con delega alla Protezione civile Massimiliano Paravano, specificando che «il piano individua nello specifico le aree e i siti di attesa per la popolazione, le aree di ricovero scoperte per la popolazione, le aree di ricovero coperte e le aree di ammassamento per i soccorritori, le aree per l’allestimento di tendopoli, le elisuperfici e i punti di presidio territoriali, necessarie per fronteggiare e gestire eventuali calamità naturali che dovessero interessare il nostro territorio e intervenire con efficacia e tempestività».

Paravano sottolinea che «il Pec è stato vagliato dalla Protezione civile regionale che ha espresso parere favorevole sulla conformità delle aree di emergenza e che sono state appunto tabellate per una immediata individuazione sul territorio da parte dei cittadini e soccorritori».

Dopo questa fase, la squadra di Protezione civile coordinata da Samuel Del Piccolo sarà impegnata nel distribuire a tutta la cittadinanza depliants informativi contenenti i recapiti e numeri utili da utilizzare in caso di emergenza, le aree di attesa per la popolazione e alcune indicazioni indispensabili sui corretti comportamenti da tenere in base al tipo di calamità. —

Video del giorno

L'operazione della Dia, le immagini dal drone

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi