Contenuto riservato agli abbonati

Obbligo di green pass, la prof si mette in aspettativa: «Sono pronta a dimettermi»

La professoressa Francesca Del Santo

Non è la sola protesta in provincia di Pordenone. Una bidella ha chiesto malattia: «Questa situazione mi ha fatto venire l’esaurimento nervoso»

PORDENONE. Fuggi fuggi dal "check-in" sul green pass che scatterà domani a scuola: Francesca Del Santo insegna biologia da 17 anni, non si vaccina contro il Covid e allunga l'aspettativa dal servizio in cattedra: «Sono pronta a dimettermi dall'insegnamento».Del Santo abita a Pordenone. «Non sopporto i ricatti sulla salute - ha spiegato la docente Del Santo -. Per questo ho chiesto un anno di aspettativa dal servizio, che è un diritto».

Video del giorno

Grado, la grande cucina sulla diga con la Via dei Sapori

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi