Contenuto riservato agli abbonati

Green Pass: viaggi, convegni, bar ed esenzioni. La guida completa all’uso del certificato vaccinale

Dal primo settembre è scattato l’obbligo per treni e aerei, ma per chi è sprovvisto del documento non mancano le limitazioni: ecco cosa non si può fare

UDINE. Dal primo settembre il Green Pass diventa obbligatorio su mezzi di trasporto e aerei: è necessario anche per consumare al ristorante e far visita a un paziente ricoverato. Ecco una guida per orientarsi sull’uso della certificazione verde.  In viaggio Senza il certificato vaccinale non si sale sui treni alta velocità, Intercity e Intercity notte. La stessa regola vale per gli autobus che collegano due o più regioni e i pullman a noleggio con conducente.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi