Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Giuseppe Dell’Angela, maestro restauratore

Artigiano e insegnante alla scuola di villa Manin, aveva 83 anni. Fu impegnato nell’associazionismo dai tempi del terremoto

BERTIOLO. Si è spento a 83 anni l’artigiano Giuseppe Dell’Angela. Nato a Bertiolo, ha dedicato la sua vita all’associazionismo e a ciò che più amava, l’artigianato, aprendo anche una ditta locale, di sua proprietà, nel settore del legno che ha poi tramandato al figlio. Il falegname e restauratore è stato a lungo anche dirigente di Confartigianato nel Codroipese.

Si è sempre prodigato per gli altri, tanto che nel settembre 1976, dopo la seconda scossa di terremoto in Friuli, ha organizzato assieme alla Protezione Civile e a Confartigianato una raccolta di bevande per la comunità di Lusevera, che non poteva utilizzare l’acquedotto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Masterchef 11, scontro diretto tra Locatelli e Federico sull'impiattamento: "Sembra cibo per cani"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi