Contenuto riservato agli abbonati

Morto a 23 anni nel giorno del suo compleanno, Majano piange Nicholas: «Era un ragazzo d’oro»

Disposta l’autopsia: la Procura effettuerà gli accertamenti tecnici per chiarire le cause dell’incidente in cui è morto il 23enne

MAJANO. Mentre tutta la comunità di Majano piange per la prematura scomparsa del 23enne di Majano Nicholas Giordano, la Procura della Repubblica di Udine intende fare piena luce sulla dinamica dell’incidente in cui il ragazzo ha subito i gravissimi traumi che lo hanno poi portato alla morte proprio nel giorno del suo compleanno.

Si è trattato di uno scontro frontale tra due vetture avvenuto verso le 6.30

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid Watch. Ensovibep: cosa sappiamo del nuovo farmaco

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi