Un grafico per le felpe Il compenso è in birra



/ forni di sopra


Lo staff del birrificio artigianale Foglie d’erba di Forni di Sopra cerca grafici per un’illustrazione bicolor da applicare alla loro nuova linea di felpe. E come compenso offre una fornitura di 24 birre artigianali. Lo scopo è aumentare la visibilità del territorio e legare la produzione della birra alla fantasia di chi vorrà esprimersi. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo ma anche con le critiche di chi ritiene il compenso in birra inadeguato per il lavoro di un grafico. Pronta la risposta di Gino Perissutti, il mastro birraio che nel 2020 ha vinto il premio miglior birra dell’anno: «A chi mi ha accusato di aver svalutato il lavoro del grafico – spiega –, senza polemica, ribadisco che la nostra azienda non ha bisogno di lavoro gratis. L’idea è partita dai nostri clienti e amici. Per essere chiari, noi un grafico ce l’abbiamo già, che paghiamo e col quale andiamo d’amore e d’accordo. Ovvio che il lavoro grafico va pagato e gode di tutta la nostra stima e rispetto. Vorremmo idee giocose e spensierate – conclude con un sorriso Perissutti. Per quelle saremo felici di offrire qualche birra. La professionalità è un’altra cosa e su questa siamo ben coperti. Il bello è ricevere già bozze da varie persone, compresi ragazzi e bambini».

Il birrificio artigianale Foglie d’erba nasce nel 2008 da un progetto slow food, usando l’acqua che sgorga nella Valle di Giaf, da una sorgente a 1200 metri di quota. Attese entro il 1 ottobre, le idee grafiche per lanciare ancora un prodotto dal gusto tutto carnico. —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Portuale di Trieste manifestava contro il Green Pass, ora è intubato: "Ho i polmoni distrutti"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi