Chiama i soccorsi mentre scende dal monte, ma poi si perde nel bosco

ANDREIS. Nella serata di sabato 11 settembre gli uomini del Soccorso alpino sono stati impegnati in due interventi: il primo è scattato alle 19.15 per la stazione di Maniago, che sta operando con tre squadre sul Monte Fara assieme ai vigili del fuoco.

A chiamare è stato un uomo che ha detto di essersi perso mentre scendeva dalla cima del monte. Ha riferito di aver raggiunto la cima alle 16 e poi di aver iniziato la discesa per poi perdersi nel bosco senza via d'uscita.

La Sores ha allertato la stazione di Maniago, ma poi l'uomo non è stato più raggiungibile al telefono. I tecnici del Soccorso alpino si sono portati in quota lungo la strada forestale e hanno battuto i sentieri in discesa dai diversi versanti.

L'uomo avrebbe riferito di vedere, dal punto in cui si trovava, le luci di Andreis ma il timore è si trattasse invece delle luci di Montereale, il che significherebbe che si trovasse invece sul versante sud, che presenta tratti con salti di roccia.

Forni Avoltri

Sono stati invece geolocalizzati tre escursionisti che hanno chiesto aiuto alle 21.30 riferendo di essersi persi presso la casera Bordaglia di Sotto e di non avere luci con sé. Tre soccorritori della stazione di Forni Avoltri si sono portati in quota con il mezzo fuoristrada per andare loro incontro.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cop26 - 10. Sos clima, obiettivo: vivere green al 100%

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi