Gli autonomisti appendono la bandiera del Friuli sulla torre dell’orologio di Udine

L’azione dei friulanisti in piazza Libertà è stata concordata con l’amministrazione comunale, visto che domenica 12 settembre la città, nell’ambito dei festeggiamenti di Friuli Doc, ospiterà la Festa della Patria del Friuli

UDINE. Ad alcuni ha ricordato l’assalto al campanile di Venezia da parte dei Serenissimi nel 1997. In realtà l’azione dei friulanisti in piazza Libertà è stata concordata con l’amministrazione comunale, visto che domenica 12 settembre la città, nell’ambito dei festeggiamenti di Friuli Doc, ospiterà la Festa della Patria del Friuli, un appuntamento che l’Arlef ha deciso di celebrare con una maxi bandiera del Friuli appesa alla torre dell’orologio.

Sabato mattina due persone imbragate si sono calate dalla cima della torre, dove sono posizionati i due mori, per issare il vessillo con l’aquila patriarcale, attirando la curiosità dei passanti.

Come accennato il clou dei festeggiamenti ci sarà domenica a partire dalle 9.45, con gli interventi delle autorità, la messa in friulano e la lettura della bolla imperiale che diede vita alla Patria del Friuli. La maxi bandiera è stata riavvolta nel giro di pochi minuti, lasciando la sorpresa per la mattinata di domenica. Si è trattato di una prova generale per verificare che tutto funzionasse al meglio.  

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Halloween a tavola: afrodisiaca e antispreco, cosa c'è da sapere sulla zucca

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi