Contenuto riservato agli abbonati

Vandali nei vigneti, tranciate 120 viti di Schioppettino. I proprietari dell’azienda “Il Roncat” denunciano: «Azione di stile mafioso»

TRICESIMO. Ormai bersaglio fisso dei vandali, l'azienda vinicola "Giovanni Dri Il Roncat" - che ha sede a Nimis ma che possiede un terreno di proporzioni molto ampie a Fraelacco, in Comune di Tricesimo - ha subito in quella sede, nelle ultime settimane, la distruzione di quasi 120 viti di Schioppettino: per la maggior parte irrecuperabili, le piante tagliate hanno causato una perdita di introiti stimata sull'ordine dei 13 mila euro.

«E

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi