Covid, 97 nuovi contagi e un decesso in Fvg

Sono 97 i casi di positività al Covid registrati in Friuli Venezia Giulia nella giornata di sabato 18 settembre. Nello specifico, su 3.851 tamponi molecolari sono stati rilevati 80 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,07%, mentre dai 6.921 test rapidi antigenici realizzati sono emersi 17 soggetti contagiati (0,24%). Un caso precedentemente segnalato come confermato da test molecolare, dopo una verifica, è stato riclassificato come caso confermato da test antigenico.

Si registra purtroppo il decesso di un uomo di 97 anni, residente a Trieste, mentre sono 10 sono le persone ricoverate in terapia intensiva, di cui 9 non risultano essere state vaccinate. I pazienti in altri reparti scendono a 41.

Il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ha ricordato che i decessi complessivamente ammontano a 3.814, con la seguente suddivisione territoriale: 819 a Trieste, 2.022 a Udine, 679 a Pordenone e 294 a Gorizia. I totalmente guariti sono 107.639, i clinicamente guariti 110, mentre quelli in isolamento risultano essere 1.300. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 112.914 persone con la seguente suddivisione territoriale: 22.846 a Trieste, 52.216 a Udine, 22.689 a Pordenone, 13.585 a Gorizia e 1.578 da fuori regione.

Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un operatore socio sanitario di Asugi. Sono inoltre stati rilevati due casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione e la positività di due operatori che operano all'interno delle strutture stesse.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi