Contenuto riservato agli abbonati

Vaccinata e con i superanticorpi, non le viene riconosciuto il Green pass

PORDENONE. Fra i dimenticati dal Green pass ci sono anche i vaccinati con singola dose e superanticorpi contro il coronavirus. Categoria negletta come quella dei guariti dal Covid-19: chi vi appartiene, pur bramandola, non riesce a ottenere la certificazione verde. Salvo sottoporsi ogni 48 ore a un tampone. A farsi portavoce del surreale impasse è l’avvocato Morena Cristofori, vicepresidente della Fidapa e candidata della Lega Nord.

«Ci

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tumori. Le nuove frontiere della biopsia liquida: a caccia di esosomi per identificare metastasi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi