Contenuto riservato agli abbonati

Prima un colpo all’addome, poi lo sparo alla nuca: così il padre ha ucciso la figlia che non vedeva da 36 anni

A sinitra, la figlia Dorjana uccisa dal padre Stellio, 88 anni, di Monfalcone

PADOVA. Dorjana è stata letteralmente giustiziata. Dopo il colpo esploso alla pancia, il padre Stellio si è chinato su di lei e con la revolver calibro 38 le ha sparato alla nuca.

A pochi metri, al di là del cancello di casa, i figliastri Paolo e Chiara hanno visto tramutare, in pochi attimi, una inattesa visita in una tragedia impensabile. E hanno temuto che quella potesse diventare una strage.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi