Contenuto riservato agli abbonati

L’abbraccio di Pagnacco al suo sindaco

Un migliaio di persone ai funerali di Luca Mazzaro, celebrati nel parco di Plaino. Don Daniele: in paese è calato il silenzio

PAGNACCO. Sulle spalle dei volontari della Protezione civile, seguito dai familiari più stretti e dalla sua giunta. Così il feretro di Luca Mazzaro, ieri, ha fatto ingresso nel parco accanto alla chiesa di Plaino per l’ultimo saluto, dietro al gonfalone del Comune di Pagnacco.

Un migliaio le persone intervenute tra cittadini, politici, rappresentanti delle associazioni. Tutti con la mascherina e ben distanziati.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi