Contenuto riservato agli abbonati

Giannola Nonino la trentottina, una vita per la grappa: «Non mollo e nel 2022 torno con il Premio»

La signora della distillazione in Friuli ha compiuto lunedì 83 anni. Il suo racconto a tutto tondo, tra lavoro, famiglia e tante battaglie 

PERCOTO. Non chiedetele quanti anni ha. Giannola Nonino preferisce ricordare la classe: 1938. «Sì – dice squillante, con il tono di voce che è diventato un marchio di fabbrica al pari della sua grappa – sono nata nel 1938 e più che a spegnere candeline, punto ad aggiungerne».

Lo ha fatto lunedì, nell’abbraccio della sua distilleria a Percoto, con un ristretto gruppo di amici, a sole tramontato.

«Perché

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi