Contenuto riservato agli abbonati

Dalle palestre alle stanze dei municipi, sezioni pronte in provincia di Udine: si scelgono 21 sindaci, bus navetta e seggi Covid itineranti

1. Seggi allestiti per le votazioni nella sede della Protezione civile a Ronchis; 2. Le cabine elettorali montate nelle ex scuole elementari a Castello di Porpetto; 3. Torviscosa, dove si vota all’interno del palazzetto dello sport in via dei Fornelli; 4. A Coia di Tarcento le forze dell’ordine presidiano la sede elettorale ospitata dalla scuola materna <MC>(foto petrussi); 5. La palestra di Latisana attrezzata per ospitare le operazioni di voto; 6. A Sauris è la sede municipale a ospitare i seggi elettoral

Decisa la sospensione delle lezioni fino a mercoledì per gli alunni di alcune scuole elementari. C’è chi ha spostato le operazioni in municipio, nelle palestre e nelle sedi della Protezione civile

UDINE. Dalle palestre alle stanze del municipio, quando non alle sedi della Protezione civile o ai centri polifunzionali. Per alcuni dei 21 comuni che domenica 3 e lunedì 4 ottobre saranno chiamati al voto, i seggi hanno lasciato le scuole: un modo per garantire all’anno scolastico appena iniziato di proseguire senza interruzioni, ma in qualche caso la sospensione delle lezioni sarà inevitabile.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi