Contenuto riservato agli abbonati

Spara al cervo e precipita da un pendio di 25 metri: ecco chi è l’ottico trovato morto in montagna

Il commerciante, 74 anni, era uscito per una battuta di caccia sabato mattina. Non è rincasato. L’allarme dei familiari in serata. Salma vegliata dai pompieri

PORDENONE. È scivolato sui ciottoli e il terriccio, lungo un pendio nei pressi del rio Caolana a Barcis, per recuperare il cervo che aveva appena abbattuto. La caduta non ha lasciato scampo a Giacomo Peruz, 74 anni, residente a Cordenons, commerciante storico di Pordenone, titolare dell’omonimo negozio di ottica in corso Garibaldi.

Le ricerche

L’incidente è avvenuto sabato mattina, ma i soccorritori sono stati mobilitati in tarda serata.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi