Contenuto riservato agli abbonati

Green pass in azienda: sanzioni, sostituzioni, turni, come funziona | Domande e risposte

Il green pass è obbligatorio per tutti i lavoratori: pubblici, privati, autonomi e somministrati. Persino eventuali volontari che entrassero in azienda devono esserne provvisti. Il tutto da venerdì 15 ottobre e fino al 31 dicembre, termine dello stato di emergenza. Ecco le risposte ai dubbi più frequenti

UDINE. Tra tanti dubbi, una certezza, neppure scalfita dalle proteste di piazza che negli ultimi giorni sono sfociate in episodi di violenza: a partire da venerdì il Green pass sarà obbligatorio per accedere ai luoghi di lavoro. Una misura che il governo ha annunciato con congruo anticipo, ancora un mese fa, e che nelle idee dell’esecutivo guidato dal premier Draghi dovrebbe permettere di ridurre sensibilmente il rischio di una nuova escalation di contagi da coronavirus nei mesi più freddi dell’anno, quelli più delicati per la diffusione del Covid-19.

Le

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tv, Sabina Guzzanti è Berlusconi: "Mi candido come prima donna al Quirinale"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi