Escursionista muore sul Montasio: è precipitata per 300 metri

La donna si trovava assieme ad altre tre persone. Il gruppo stava effettuando un’escursione sulla salita Cima di Terrarossa

CHIUSAFORTE. Una donna di 66 anni, di nazionalità austriaca, è deceduta, nella mattinata di martedì 12 ottobre, dopo essere precipitata per circa 300 metri.

Le cause sono ancora da chiarire. La donna si trova assieme ad altre tre persone. Il gruppo stava effettuando un’escursione sulla salita Cima di Terrarossa, sull’altipiano del Montasio.

La salma è stata recuperata dall’elicottero della Protezione civile e trasportata all’elipiazzola della Guardia di Finanza di Cave del Predil.

Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118, i tecnici del Soccorso Alpino e il personale della Guardia di Finanza.

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi