Contenuto riservato agli abbonati

In un garage trovati sei chili di marijuana: a processo l’ex sindaco di Arba, Toffolo, e la figlia

ARBA. C’è anche l’ex sindaco di Arba Roberto Toffolo, professore di italiano in pensione, 70 anni, ora domiciliato a Campoformido, fra i quattro rinviati a giudizio – martedì 12 ottobre – dal gup Monica Biasutti per spaccio di droga. Il processo comincerà l’8 febbraio dinanzi al tribunale collegiale presieduto da Alberto Rossi.

Siederanno sul banco degli imputati anche la figlia del professore, Karin Toffolo, 29 anni, nata a Spilimbergo e domiciliata a Camporformido e i coniugi Stephanie Ginette Micheline e Kleanthi Smaniotto, lei trentunenne di origine francese, lui trentenne di origine albanese.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Ffp2, la prova in laboratorio: ecco come riconoscere le mascherine di qualità

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi