Contenuto riservato agli abbonati

Contagiato dal Covid, addio a Benito Valeri: bidello in pensione e musicista per passione

Chitarrista dei Simon, scrisse l’inno della Pordenonepedala. Morto in pneumologia dopo il contagio

PORDENONE. Il nome di Benito Valeri, bidello in pensione, mancato a 85 anni, è indissolubilmente legato alla scena musicale di Pordenone. Con la sua indimenticabile “El lazaron de Pordenon”, ha vinto il Leone d’oro a Venezia nel 1994 al festival della canzone dialettale.

Penna prolifica, ha scritto negli anni Ottanta l’inno della Pordenonepedala, del Pordenone calcio, persino quello per la corsa degli asini a Porcia.


Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Tumori. Le nuove frontiere della biopsia liquida: a caccia di esosomi per identificare metastasi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi